Il realismo magico nella letteratura, il mito, l'umorismo.

realismo magico nella letteratura

 

All’interno di questo blog vogliamo raccogliere aspetti del realismo magico, del mito, dei maggiori scrittori che hanno prodotto opere umoristiche e trovare quelle meravigliose “correspondances” nel tempio bello del nostro breve presente.

“Fin da quando, da fanciulli, incominciamo a leggere i poemi più famosi ed insigni dell’antica Grecia (e sono, in verità, i poemi più celebri della nostra cultura e della nostra civiltà), l’Iliade e l’Odissea di Omero,

 

noi impariamo a conoscere un mondo molto diverso dal nostro e pur simile ad esso, che ci attira e colpisce la nostra immaginazione per la sua luminosa bellezza”.

Scriveva così, Nicola Terzaghi, nel 1958 riferendosi a un immaginario molto diverso da quello dei nostri bambini d’oggi, oppressi come sono da un’invadente dittatura digitale, informatica, dei social network, etc.

Oggi?

La meraviglia

Il senso di meraviglia e di stupore di cui un bambino d’altri tempi riempiva il suo cuoricino, intuendo confusamente come vivessero “gli uomini nel mondo” in una vaga analogia tra società umana e divina e poi quell’aspirazione del mito ad essere fantastica rappresentazione del reale, e il capriccio di certo realismo a sconfinare in magia e a prendersi infine gioco di se stesso (irriverente e riflessivo umorismo)

 

sono i sentimenti che ispirano la costruzione di questo sito.

I contenuti sono dunque organizzati in questi filoni:

Realismo magico

Mito

Umorismo

(con tutte le confusioni - legittime - contaminazioni e contraddizioni dei casi…)

IL SIGNOR F. È MORTO IN TRENO (Recensioni)

Tali filoni li troverete in parte già incrociati tra i racconti ("Il signor F...") dal realismo, si direbbe, lievemente umoristico.

 

Sì, e  realismo, anche,  con tocchi di magia, forse alla Bontempelli.

 

Già, perché... la realtà cosa è? - Ci chiediamo.

 

È – direte – quello che è.

 

Ma il sogno non è forse realtà?

 

Non è forse quel gruzzolo di pensieri, di sentimenti, di emozioni, di desideri anche miserabili, talvolta, o alti, talaltra dell’uomo fermo, dell’attore che recita una parte? Di noi?

 

 

...miti    ...finzioni

Sogno

Ho visto tutte le cose, e mi sono meravigliato di tutto, ma tutto è avanzato, o è mancato..." (F. Pessoa - Poesie di Álvaro de Campos)

Miti

Il mito è il fondamento della vita (Thomas Mann)

Il signor F. è morto in treno

"Sapete, me lo chiedevo ieri sera perché... all'improvviso mi sono sentito di nuovo morire . È davvero increscioso tutto questo: essere morti e tuttavia parlare"

Umorismo

Fantasia e umorismo...

Gentili amici, lettori, appassionati d'arte, curiosi... troverete qui un luogo dedicato a “realismo magico”, miti, umorismo. Da cosa possano essere accomunati questi tre filoni della letteratura… lo scopriremo... solo leggendo


 




Un libro che si muove tra




realismo magico




...mito




                             ... umorismo



Leggi tutte le RECENSIONI



de "Il signor F. è morto in treno e altri racconti"



Umorismo

NEWS LETTER

Iscriviti alla news letter (cadenza quindicinale)