Marc Chagall – Intorno a lei

Marc Chagall
Intorno a lei, 1947

Dopo la morte di colei che ama, nulla, per Chagall, è più come dovrebbe.

Sebbene ogni cosa sembri al suo posto – il paesaggio, i ricordi, i pennelli che fuoriescono dalla tavolozza, la colomba della speranza pronta a indicarci un possibile nuovo domani – l’ attenzione si focalizza presto sulla testa capovolta del pittore.

Non possiamo fare a meno di sentire su di noi lo sguardo smarrito di chi è stato abbandonato, più piccolo e in secondo piano rispetto alla figura di Bella che campeggia sulla destra.

Chagall osserva un mondo che deve certo apparirgli a testa in giù con quella dolorosa, quieta tristezza di un giovane incredulo. I suoi occhi ci raccontano tutto lo sgomento della perdita.

Il mondo, persa Bella, ha perso di senso.

E della speranza … un’altra volta.

Lascia un commento